Senza categoria

E’ SOLO IL LATO DEBOLE

Hai un lato debole e devi ucciderlo. Uccidere una parte di te, ovvero ucciderti, ma a piccole dosi.
Hai sempre cercato di farlo, ma non l’hai mai saputo. Ogni volta che hai cercato il dolore, e sapevi di farti del male, non volevi del male e basta, volevi uccidere una parte di te. Ogni sbronza, ogni giunto, ogni volta che hai sentito il bisogno di sentire dolore, volevi che fosse il tuo lato debole a soffrire, a soccombere. Ma il lato debole è di quel dolore che si nutre, e tu gli hai sempre dato da mangiare. Il suo cibo preferito è l’insuccesso, la sua musica, le risate dei tuoi nemici, di quelli che ti odiano, è un balsamo la tua solitudine, il tuo star male. Non si sazia mai.
E allora dagli del veleno. Il successo e l’impegno sono il vero veleno che fa soffrire il lato debole. Studiare, allenarsi, suonare, impegnarsi in ciò che fa stare bene…il lato debole lo vuole impedire, tu non glielo devi permettere. Il lato debole ti vuole vedere in suo possesso, dipendere dal tuo stesso dolore, ma puoi reagire, puoi vincere sul lato debole, mettere a tacere le risate dei nemici, la compassione degli ipocriti e le preoccupazioni degli amici (quelli veri).
Mors sua, vita tua
Si inizia a vivere uccidendosi un po’.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...